A norma NTC 2018

L'importanza del monitoraggio dell'umidità presente nelle strutture in legno è dimostrata anche dall'inserimento di un requisito specifico all'interno delle nuove NTC 2018.

Al Capitolo 2.2.4 le nuove Norme Tecniche delle Costruzioni prevedono l'impiego di sistemi di monitoraggio e controllo come MyMeter®.

MyMeter® è installabile sia sulle nuove costruzioni, che su quelle esistenti.

gazzetta ufficialie

MyMeter e la durabilità del legno

Le infiltrazioni di umidità nel legno possono causare marcescenza della struttura e una limitata durabilità dell'edificio, con danni rilevanti ed elevati costi di ripristino. L'impiego del sistema MyMeter® può segnalare queste anomalie in anticipo evitando spiacevoli conseguenze. 

Ciò permette di risolvere il problema prima che diventi tecnicamente complicato da gestire e anti-economico.

Inoltre, la prolungata permanenza del legno in condizioni di umidità può causare la crescita di muffe e funghi, rendendo l'edificio e l'abitazione insalubre e insicura.

Le principali cause di problemi di infiltrazioni sono dovute a:

  • non attenta progettazione
  • non corretta esecuzione in cantiere dei dettagli costruttivi
  • scorretta posa delle guaine e dei sistemi di protezione dall'acqua
  • difettosità dei sistemi di protezione e delle guaine

Anche nei casi di edifici costruiti correttamente e dove non si presentino difettosità dei materiali, le infiltrazioni di umidità potrebbero comunque verificarsi a causa dell'innalzamento delle falde o essere dovute a logoramento degli impermeabilizzanti, esattamente come su un edificio in muratura.

Con l'installazione di sensori permanenti del sistema MyMeter® è possibile monitorare e fornire una tempestiva segnalazione in caso di problemi.