I vantaggi del monitoraggio dell'umidità nelle struttrure in legno con MyMeter sono molteplici: tutela l'investimento del committente, il ruolo del progettista, il lavoro del costruttore.

MyMeter mette tutti d'accordo!

Prevenire eventuali danni derivanti dall'umidità attraverso il monitoraggio permenente di specifici parametri permette di puntare ad una maggiore durabilità degli edifici in legno.

Inoltre, questo mercato è in costante crescita, forte dell'attenzione dei committenti ai temi della bioedilizia e della sostenibilità ambientale.

L'obiettivo di un'edilizia zero-carbon, seppur ambizioso è ormai all'ordine del giorno in tutte le agende politiche e di settore. Ciò fa immaginare un'ulteriore crescita del settore delle costruzioni in legno.

Scenari futuri e durabilità

L’unica criticità di cui occuparsi sembra essere la durabilità delle strutture, ma solo in alcune sepcifiche condizioni di esercizio e situazioni impreviste.

Infatti, è noto come il tema dell'umidità delle strutture rappresenti un elemento di potenziale criticità anche per le murature tradizionali. Nel caso del legno, però, questo fenomeno deve essere maggiormente attenzionato, sin dalle fasi di progettazione. Nulla di preoccupante, sia chiaro, anche perchè la tecnologia viene in aiuto al settore.

Più vantaggi per tutti!

Il Sistema di monitoraggio dell'umidità MyMeter è una soluzione intelligente, che offre innumerevoli vantaggi a tutta la filiera del legno. Con MyMeter, committenti, progettisti e costruttori saranno maggiormente tutelati.

01/ Garanzia d'investimento

Il monitoraggio continuo dei parametri di salubrità delle parti strutturali del legno mette al sicuro l'investimento economico del committente.

02/ Prevenire è meglio che curare

In assenza di un monitoraggio affidabile e continuativo, eventuali problemi di umidità nelle strutture potrebbero richiedere interventi di risanamento molto costosi ed invasivi. Quindi, perché non scegliere di essere sempre informati sullo stato del proprio immobile?

03/ Mette al riparo da spiacevoli imprevisti

Una difettosità delle barriere di isolamento, un involontario errore di posa o una naturale perdita delle caratteristiche prestazionali dovute all'invecchiamento dei materiali, potrebbero compromettere la tenuta all'acqua della struttura. Ma anche un semplice e banale imprevisto come un'infiltrazione, potrebbe nel tempo condizionare la struttura. Da qui la possibilità che  sopraggiungano problemi e disagi anche di elevata intensità.

04/ Sicuri anche oltre la garanzia dell'immobile

Conoscere lo stato dell'edificio, anche oltre il periodo della garanzia offerta dal costruttore, permette di vivere la propria casa in modo più sereno. Ciò permette di programmare gli interventi di manutenzione ordinaria, anziché costose riparazioni straordinarie.

Vuoi saperne di più?

Scarica il depliant applicativo e contattaci per maggiori informazioni