Salubrità e qualità del vivere

E' ormai noto come il permanere in ambienti con elevata umidità e presenza di inquinanti biologici quali muffe, funghi del legno e batteri, sia un problema anche per la salute dell'uomo. Queste condizioni rappresentano, infatti, una causa rilevante di patologie a carico di diversi apparati, primo tra tutti quello respiratorio.

Tra le principali affezioni mediche si annoverano l'insorgenza di forme asmatiche, allergie e malattie respiratorie.

Tra le cause della presenza di questi inquinanti batterici all'interno degli edifici ci sono diverse patologie edilizie, tra cui le infiltrazioni, l'umidità da risalita, la formazione di condensa superficiale da ponti termici etc. etc.

E' facile osservare questi problemi anche in edifici in muratura storici e meno datati, costruiti senza idonee attenzioni.

Negli edifici in legno, le infiltrazioni di acqua, oltre a rappresentare un problema di durabilità, a seguito della marcescenza delle strutture, possono generare anche situazioni di criticità per la salute degli abitanti.

Prevenire è meglio che curare

MyMeter, rilevando per tempo eventuali presenze di umidità nelle strutture in legno all'insorgere del problema, ne permette la pronta risoluzione.

Diversamente, gli effetti della presenza di umidità impiegherebbero mesi e anche anni prima di manifestarsi in tutta la loro gravità, nascosti da strati di rivestimenti interni ed esterni.

In questo periodo, la produzione di inquinanti biologici, comprese le muffe dovute all'umidità del legno, potrebbe tradursi in problemi di salute per gli occupanti. Un aspetto che che si andrebbe ad aggiungere al danno economico legato al deterioramento delle strutture in legno.

Dove posizionare i sensori MyMeter